info@sivota-hotels.gr +30 26650 93411

Necromanteion Acheron

Necromanteion Acheron

Vicino al mare

erano il Lago Acherousia e il Negromante di Acheronte. Quando Odisseo scese nell’Ade per incontrare i suoi parenti e amici morti. Recenti ricerche archeologiche confermano l’immagine che Omero aveva della topografia dell’area quando descrisse nell’Odissea la scena della discesa dell’eroe negli inferi.

Durante la preistoria il mare arrivava fino al lago Acherousia (ora prosciugato), fino al Negromante e ai piedi dell’antica fortificata Efyra.

Oggi dista circa 4,5 km. del 3 ° Eforato delle Antichità di Preveza, George Riginos. Ha presentato al Consiglio Archeologico Centrale lo studio di evidenziazione di tutta questa area e il collegamento del Negromante con la collina dell’antica Efyra (a 500 m), i cui resti sono raramente visitati perché non esiste un percorso organizzato e un cartello che conduce loro.

Il negromante che può essere visitato oggi, situato in cima a una collina, vicino al villaggio di Mesopotamos, è la fase ellenistica del Negromante omerico, secondo il suo primo scavatore, Sotirios Dakaris. Dal suo funzionamento conosciamo il ruolo dei sacerdoti che hanno preso “parole” dai visitatori prima che predissero il futuro.

Sono stati sottoposti a gravi prove psicologiche e fisiche, girovagando nel complesso labirintico dell’oracolo, con stanze buie e umide e seguendo una dieta a base di fagioli, che credevano avesse la capacità di offuscare la mente e stimolare la loro immaginazione.

Due statuette di Persefone, trovate da Sot, hanno contribuito all’identificazione dell’area con il Negromante. Dakaris nell’edificio principale, così come le conchiglie della stessa dea (VII-V secolo a.C.) ai piedi della collina. La sua opinione, tuttavia, è stata contestata da Dietwulf Baatz, che ha sostenuto che si trattava di una casa ellenistica privata e nient’altro.

È importante che con le rudimentali infrastrutture acquisite negli ultimi decenni lo spazio (edificio d’ingresso, recinzione, illuminazione, ecc.) Le persone si godano la passeggiata lì. Con un parcheggio, alcuni percorsi di visita e un aggiornamento dei servizi forniti, il suo traffico può essere ulteriormente aumentato, ha sostenuto il Sig. Riginos in Consiglio.

FONTE:
Eleuterotipia

Gallery